La nascita di Chirone

27 giugno 2017

Autore: Chirone

Quando con Michele ed Enrico abbiamo iniziato a pensare ad un nome per il nostro Studio, volevamo che già in esso fosse sottintesa la specializzazione nel campo medicale.

Quando con Michele ed Enrico abbiamo iniziato a pensare ad un nome per il nostro studio, volevamo che già in esso fosse sottintesa la specializzazione nel campo medicale.

Cercavamo un nome che potesse conciliare i due aspetti del nostro lavoro, perché noi ci occupiamo di comunicazione visiva, un campo spesso associato ad arte e creatività, ma ci rivolgiamo alla medicina, campo in cui rigore e metodo sono fondamentali. La figura del Centauro Chirone ha subito messo tutti d’accordo, sia per il nome, così musicale e deciso, sia per ciò che rappresenta: il più sapiente dei Centauri, esperto nelle arti, nelle scienze ed in medicina, maestro di Achille e di Asclepio.

“Chirone nacque da Filira (cioè tiglio in greco, pianta dai poteri calmanti), figlia di Oceano, e dal Titano Crono, che per sedurla si trasformò in cavallo. Ciò spiega la sua immortalità ed il fatto che avesse l’aspetto di un centauro, metà uomo e metà cavallo, l’unione simbolica di due parti differenti e contrastanti.”

Quando abbiamo iniziato a lavorare al nostro logo ci siamo concentrati su questa dualità ed unione, tra l’uomo e l’animale, il razionale e l’irrazionale che volevamo rappresentare in maniera sottile ma percepibile. Poiché ci rivolgiamo sia al pubblico italiano, ma anche a quello europeo, era fondamentale specificare da subito la nostra internazionalità, da qui è nato il sottotitolo Healthcare Communication. Allo stesso tempo però volevamo restare radicati alla nostra lingua, così musicale e ancora simbolo del buon design. Chirone quindi con la sua R allungata fa da tramite, fondendo nome e sottotitolo in una sola unità, tra italiano ed internazionale, arte e rigore e, di conseguenza, design e medicina. Questi sono tutti elementi che interpretano un ruolo in questo gioco di contrapposizioni ed equilibri che è il costante lavoro di un designer.

Articoli recenti

Le cure attraverso il web: affrontiamo il problema

Sono finiti i tempi in cui i pazienti arrivavano in studio con un problema cercando la soluzione. Ormai tutti pensano di averla in tasca, dopo una ricerca su Google e una lettura di una manciata di minuti. Il medico serve ormai solo per mettere la firma sulla ricetta o al massimo eseguire il trattamento.

Continua a leggere

Concorrenza: conosci il tuo avversario

Perché fare un’analisi della concorrenza? Quattro buoni motivi: per conoscere, scoprire, ispirarsi e costruire.

Continua a leggere